Il nostro sito utilizza cookies per migliorare il funzionamento e per la statistica degli accessi ad esso. Cliccando sul pulsante "Accetto", o su qualsiasi altra area del sito dichiari di aver capito il messaggio di allerta e di accettare l'utilizzo dei cookies del nostro sito. Se vuoi saperne di più clicca il pulsante sulla Cookies Policy

Get Adobe Flash player

Il 2 Aprile sui prati di Casalpalocco, si è svolto il primo raduno romano...
Eccoci qua. Finalmente dopo 7 anni che posseggo una basset, ho potuto vedere tanti amanti della razza riuniti a Roma! Si perché di solito i raduni si sono sempre fatti nel nord Italia, tanto che iniziavo a pensare che i bassethound fossero poco conosciuti nella capitale...e invece... E invece, zitti zitti, siamo riusciti a mettere su un bellissimo gruppetto. Quanti saremmo stati? Una ventina? Di più? So solo che eravamo tantissimi e la gente ci guardava con aria interrogativa :-) Tutti quei salsicciotti insieme non potevano non destare stupore. Chi si montava, chi abbaiava, chi faceva la separatista come la mia Camilla, chi andava avanti e indietro, chi era "corteggiata" un po' troppo assiduamente forse...:-) E' sempre curioso notare che i padroni dei basset, ognuno a modo suo, sono strani quasi quanto i cani che hanno :-D
"Strani" in senso buono ovviamente :-D Insomma, eccetto che per la pelle moscia, la puzza di topo morto e lo sguardo stordito (o almeno spero :-D), siamo la fotocopia di questi cani, cavoli! Ancora una volta, la nostra mailing list si conferma come un momento, un luogo virtuale di persone con interessi "sani", gioiose e di compagnia. Grazie a tutti per la bella giornata, grazie ad Andrea e a Nico che sono venuti da Milano, grazie anche a Nico per essere stata il comitato d'accoglienza mettendosi a limonare con ogni singolo quadrupede che arrivava (bisognava farli sentire a casa) e...W ROMA CAPOCCIA! :-D

Francesca

Suggerisci il sito su Facebook